I RICAMI IN OFFICINA: QUANDO L’ELEGANZA NON ESCLUDE LA RESISTENZA

Spesso quando si parla di ricami, si tende a pensare a qualcosa di fragile e delicato, ma questa idea non potrebbe essere più sbagliata.

Oggi abbiamo intervistato Andrea, titolare del Centro Revisioni di Prosecco (TS), per farci raccontare di come ha declinato le personalizzazioni ricamate nelle sue varie attività: il lavoro, le associazioni sportive e le manifestazioni a cui partecipa.

  •  Di cosa si occupa la tua attività?

Gestisco un Centro Revisioni. La mia officina meccanica spesso collabora con un’altra specializzata in motocicli, inoltre organizzo una grande manifestazione sportiva CRESE CUP  che si tiene a Trieste ogni anno quindi sono parecchie le divise che abbiamo personalizzato!

Per la tua Passione

  •  Come è iniziata la collaborazione con Michelangelo Ricami?

In realtà non avevamo mai considerato l’idea del ricamo per quanto riguarda la divisa per l’officina…e ora eccoci qua! Ci siamo capitati per caso e abbiamo deciso di fare un tentativo e da allora non abbiamo mai abbandonato la formula.

  •  Com’è allora che avete pensato al ricamo?

A dirla tutta, i ricami mi hanno sempre fatto pensare ai bomber e in generale ai giubbotti che andavano di moda qualche tempo fa con le loro toppe ricamate e coloratissime: mi sono sempre piaciuti con tutti i loro dettagli curati. Davano un’idea di qualità. In generale, rispetto alla stampa, il ricamo dura nel tempo e da un’idea di finitura molto più solida. Non richiede lavaggi particolari e non è un problema stirarlo.

  • Che tipo di capi di abbigliamento da lavoro avete usato come divisa?

Ne abbiamo una quantità: dalle t-shirt alle polo, dalle felpe ai giubbotti invernali fino ai cappelli. Li abbiamo usati in officina come capi per i motociclisti ma anche per le gare sportive e la scuderia rally. C’è anche da considerare che le felpe da lavoro sono in uso ormai da 7 o 8 anni: i ricami sono intatti, non si è tirato nessun filo e vanno in lavatrice tutti i giorni macchiate di grasso e di gasolio. Abbiamo usato anche altri accessori: ad esempio una volta Michela mi ha proposto di personalizzare dei bracciali ricamati per un evento e devo dire che è stata una pensata fortunatissima.

rally

  •  La vostra quindi è una collaborazione che dura da anni

Ormai sono parecchi anni. Quando dobbiamo scegliere un accessorio o un gadget per i clienti o per il lavoro, ci affidiamo totalmente all’esperienza di Michela che -oltre a indirizzarci sui tessuti più adatti- sa anche dirci immediatamente quale capo sia più o meno indicato per realizzarlo. E’ capitato che siamo partiti con un’idea ma abbiamo ripiegato su cose completamente diverse perché per esperienza lei ci diceva che il risultato non sarebbe stato all’altezza del progetto iniziale.
Da Michelangelo sei sicuro che non avrai mai un lavoro fatto male o non perfettamente riuscito: sono dei perfezionisti!
Potersi affidare ad occhi chiusi ad un professionista dotato di gentilezza, onestà e disponibilità non ha prezzo. E poi ogni volta che andiamo in laboratorio c’è sempre qualcosa di nuovo e di particolare da scoprire (oltre al suo cagnolino Lucky che ci da il benvenuto) quindi le facciamo visita sempre molto volentieri!

Puoi trovare QUI tutte le offerte per i tuoi capi personalizzati

0%
SODDISFATTO

OFFERTE DEL MESE

Scopri l’offerta giusta per le tue esigenze.

Per la tua Azienda
Per la tua Casa
Per la tua Passione