LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
LE FRIULANE DI MICHELANGELO
Precedente
Successivo

“Il bello salva! Si sa… Perché presuppone una mente aperta da parte di chi sa osservare”

Queste scarpe nascono nelle campagne friulane verso la fine della seconda guerra mondiale. Ispirate dalla grande tradizione manifatturiera della Repubblica Serenissima, sono riuscite a mantenere in auge il prestigio della moda veneziana, seppur in un contesto di crisi economica del dopoguerra.

Seguendo la tradizione, anche le nostre friulane vengono confezionate da mani esperte utilizzando materiali di prima qualità.
Il ricamo in filo argento laminato, rielaborazione floreale tipica della cultura friulana, enfatizza i riflessi del velluto color corteccia di gelso. La parte inferiore della friulana viene ricavata da copertoni di bicicletta ritrattati.

LE GROTTESCHE

È sempre il nostro territorio a strizzarci l’occhiolino per invitarci a diffondere la sua bellezza.
Questa volta mi sono proprio intestardita!
Ho resistito a tanti no, parlando della sua riproducibilità …
E poi: “per l’aspetto austero, per l’ambiguità che la caratterizza, e difficoltà operative…”

Il disegno è stato riprogettato almeno tre volte per trovare la forma giusta!
I campioni di colore infiniti (sembrava che tra la miriade di fili di cui disponiamo non ci fossero quelli giusti!). 
La scelta del tessuto, del suo colore e i migliaia di dubbi.
Ma, malgrado tutto, abbiamo voluto insistere!
Perché il dipinto lo abbiamo amato fin da subito per la grande forza che sprigiona e per la capacità di mostrarsi per quello che è.
Abbiamo fin da subito amato la sua potenza ed abbiamo deciso di portarla a voi, attraverso ciò che sappiamo fare meglio … Ricamandola

Nasce così La Grottesca.
La friulana di Michelangelo disegnata con la solita forma che ormai tanto amate nella versione femminile.
Ma questa nuova Friulana porta con sé una grossa novità, infatti, si trasforma ed acquisisce una forma a punta tonda più tradizionale, dando vita alla versione maschile.

Il ricamo riprende un affresco della chiesa di Santa Maria delle grazie a Castions di Strada (Ud).
Si tratta dell’unico riquadro sopravvissuto a motivi antropomorfi e filomorfi secondo il gusto della decorazione grottesca, particolarmente in voga all’inizio del ‘500, di cui fu grande maestro il nostro Giovanni da Udine in ambiente romano.

Un decoro adorna il sottopiede con il nostro uccellino e un altro il lato esterno del piede destro, che …. Sorpresa! Incornicerà le vostre iniziali personalizzate.

LE FRIULANE DI MICHELANGELO